Print Friendly

Il No che serve

Il referendum confermativo sulla riforma costituzionale che dovrebbe (il condizionale è d’obbligo visti i tatticismi del governo) svolgersi in ottobre rischia di dividere il Paese ancor più di quanto già non sia sotto troppi aspetti. Ed è un autentico peccato perché chiamare al voto gli italiani significa informarli, metterli nelle condizioni di valutare, scegliere, decidere senza che vengano evocati scenari apocalittici. La riflessione – unitamente al dibattito...

Icon

LA NOTA

di Lelio Alfonso

26 agosto

Le brutte lezioni del passato. Il terremoto di Amatrice è l'occasione per un bilancio sulle ricostruzioni del passato. Il panorama è sconfortante e mostra come, di governo in governo, di promessa in promessa, le parole non siano state quasi mai seguite dai fatti e i soldi stanziati per le ricostruzioni si siano dispersi in mille rivoli, non sempre rivolti nella giusta direzione. Vale poco il dibattito se le nuove abitazioni vadano costruite poco distante e tutte moderne, o se si debbano ricostruire i vecchi edifici...

Sconfiggere l’evasione fiscale è possibile

L'evasione fiscale è da tempo immemore una spina nel fianco dell'economia italiana. Chi più, chi meno, chiunque sia passato per Palazzo Chigi o per il ministero di via XX Settembre si è applicato per trovare una soluzione ad un problema che incide tanto pesantemente sulla economia italiana e...

Appuntamenti

Ultimi articoli

Il senso di Padoan per le partecipate

di Massimo Brambilla, Riccardo Puglisi, Fabio Giuseppe Angelini

Quando sembra che il governo Renzi sia sommerso da un’inesorabile marea di notizie con il segno meno – come il commercio al dettaglio che...

Temi in evidenza

da Facebook

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!